Città e culto dei santi nel Medioevo italiano

Città e culto dei santi nel Medioevo italiano

Nell'evolversi del rapporto del culto del santo con le città e le sue strutture è possibile seguire lo sviluppo stesso della società urbana nel Medioevo in uno dei suoi rivelatori più significativi. Il culto per il santo protettore è così fondamentale nel momento della nascita della cità medievale, che in alcuni casi comporta il mutamento stesso del nome dell'insediamento. In questa prospettiva di agiografia storica, che lega strettamente i culti agli ambiti spaziali e culturali che li hanno prodotti, si collocano gli studi di questo libro, nelle sue due parti: la prima dedicata ai culti nella città e nel territorio; la seconda alle nuove prospettive metodologiche dell'agiografia storica. Conclude il volume una bibliografia.