Abdelmalek Sayad. Per una teoria postcoloniale delle migrazioni. Testi di Abdelmalek Sayad, Ahmed Boubeker, Abdellali Hajjat

Abdelmalek Sayad. Per una teoria postcoloniale delle migrazioni. Testi di Abdelmalek Sayad, Ahmed Boubeker, Abdellali Hajjat

Abdelmalek Sayad può essere considerato uno dei pensatori più originali della sociologia francese del Novecento, studioso dei processi migratori e della società coloniale, ha fornito un apporto fondamentale all'analisi dei processi di subordinazione e di esclusione sociale.

Il volume raccoglie due testi inediti in Italia del sociologo algerino Abdelmalek Sayad, il primo è un'intervista rilasciata al periodico brasiliano Mana, il secondo un saggio pubblicato sulla rivista Peuples méditerranéens. Il volume contiene anche due saggi di Ahmed Boubeker e Abdellali Hajjat, oltre ad un'introduzione di Gennaro Avallone e Salvo Torre, che riflettono sull'opera di Sayad e sul suo apporto alla costruzione del dibattito postcoloniale.