Lacerazioni della democrazia e della costituzione. L'Argentina dall'ultimo golpe al «diciembre tragico»

Lacerazioni della democrazia e della costituzione. L'Argentina dall'ultimo golpe al «diciembre tragico»

Il libro tenta di descrivere gli avvenimenti che hanno lacerato la vita democratica e costituzionale dell'Argentina recente: il colpo di Stato del 1976, l'iperinflazione del 1989, il default del 2001. Lungo il filo rosso delle dichiarazioni di emergenza, gli eventi mostrano un nuovo rapporto tra diritto (costituzionale) ed economia.