Torino e i suoi territori. Scenari competitivi e coesivi in Europa

Torino e i suoi territori. Scenari competitivi e coesivi in Europa

Esaurito lo slancio dell'esperienza olimpica, Torino è chiamata a ripensare le proprie strategie di sviluppo in un clima di accresciuta competizione fra i territori e di incertezza dovuta alla recente crisi internazionale. Le classificazioni, le immagini e gli scenari europei mostrano come Torino abbia i numeri non solo per confrontarsi con le principali città del suo livello, ma anche per essere uno dei motori dello sviluppo policentrico del sistema urbano europeo. A questo riguardo, l'analisi di benchmarking territoriale, che è alla base di questo volume, pone la città subalpina a confronto con altre 13 città europee evidenziandone punti di forza e di debolezza. I risultati mostrano una contrapposizione piuttosto netta tra comportamenti positivi nelle variabili della coesione e della qualità dell'ambiente urbano e ritardi su molti aspetti della competizione economica. In questo quadro, una nuova consapevolezza delle potenzialità del sistema policentrico torinese alle diverse scale, dall'area metropolitana all'Euroregione, risulta essere determinante per il suo sviluppo.