Il «Carpe diem»

Il «Carpe diem»

Questo saggio analizza filologicamente il famoso carme oraziano, il "Carpe diem". Il testo traduce l'ode e indaga tutti i significati più profondi, partendo dalla lirica greca fino a giungere ai nostri giorni. La letteratura e il mondo letterario in genere hanno osannato a ragione questo componimento, facendolo diventare intramontabile e allo stesso tempo ancora moderno. Oggi il mondo, cieco da una perversa sete di denaro e potere, dimentica qual è la vera essenza della vita. L'ode oraziana da un lontano passato parla ancora all'uomo moderno e lo invita ad essere saggio affinché possa assaporare il vero profumo dell'esistenza umana.