Fernando Garbellotto. FNT. Fractal net thinking. Catalogo della mostra (Mestre, 27 marzo-4 aprile 2009). Ediz. italiana e inglese

Fernando Garbellotto. FNT. Fractal net thinking. Catalogo della mostra (Mestre, 27 marzo-4 aprile 2009). Ediz. italiana e inglese

Questo volume è dedicato all'opera di Fernando Garbellotto (Portogruaro, 1955), in occasione dell'esposizione del suo ultimo lavoro alla galleria Anti di Mestre. Garbellotto, affascinato dalle teorie di Mandelbrot sul caos e sui frattali, comincia nel corso degli anni ottanta a dedicarsi a nuove sperimentazioni iconografiche, tracciando un importante campo di ricerca che prosegue tuttora e che ha portato alla creazione di opere denominate FNT (Fractal Net Thinking). L'artista, proseguendo nel suo operare artistico su una strada aperta negli anni cinquanta da Remo Bianco, taglia la tela della sua pittura o di altri autori a striscie e le riannoda intrecciandole secondo una trama e un ordito da lui ordinato manualmente, dimodocchè la pittura appaia e scompaia seguendo ritmi solo apparentemente casuali, come sappiamo seguendo la matematica della rete di Moebius. Il risultato è una rete molle, immagine schematica della vita sul nostro privilegiato pianeta - fatta di nodi, interrelazioni, biforcazioni, incroci, azioni e percorsi non lineari - e paradigma di conoscenza. Una rete che, come ama dire lo stesso Garbellotto, respira nel mondo. Il catalogo accoglie un testo introduttivo dell'artista e un'antologia con brani estrapolati da testi di natura critica e scientifica, e è completato da apparati biobibliografici.