Il viaggio di Enzuccio

Il viaggio di Enzuccio

Un romanzo "stradale" surreale, ironico e ricco di moltissimi spunti comici. Una orribile calamità sta per piombare sulla tranquilla vita di Enzuccio: il lavoro! Di punto in bianco il ragazzo si ritrova a sostituire il cugino come autista di un severo e snob giornalista piombato da Milano per visitare in lungo e in largo la Puglia, oggetto del suo prossimo articolo. Questi dieci giorni, che sulla carta sono un incubo annunciato, a poco a poco diventano per Enzuccio e Filippo l'occasione per conoscere e conoscersi, abbattendo reciproci luoghi comuni e convinzioni. Alla fine dell'avventura i due uomini riusciranno a diventare addirittura "quasi amici". Il viaggio dì Enzuccio è un romanzo "stradale" surreale, ironico e ricco di moltissimi spunti comici. In questo libro, che è un atto d'amore per la sua bellissima terra di cui ci restituisce un vivido spaccato, Enzuccio si affranca finalmente da YouTube mostrando al grande pubblico un lato insolito e affascinante del suo carattere.