Il regolamento e le tabelle millesimali

Il regolamento e le tabelle millesimali

La legge di riforma del condominio attribuisce alla collettività condominiale un potere di autoregolamentazione che si attua attraverso l'adozione di un regolamento dei diritti e degli obblighi dei singoli condomini. Questo volume illustra, con stile semplice e privo di tecnicismi, tutte le novità introdotte dalla riforma del condominio e dalle recenti decisioni dei giudici, con particolare riferimento al regolamento di condominio ed alle norme connesse. In particolare il volume, tenendo conto delle novità introdotte dal legislatore del 2012 e della più recente giurisprudenza che a più riprese è intervenuta in materia, spiega come giungere alla formazione di un regolamento, le clausole in esso inseribili in relazione all'assemblea, alle parti e alle spese comuni, alle limitazioni sulle proprietà esclusive, alle immissioni, al decoro. Il manuale affronta anche il delicato tema dell'osservanza del regolamento e delle sanzioni applicabili in caso di violazione delle norme regolamentari. Inoltre è tratteggiato il problema del regolamento nelle forme condominiali atipiche (supercondominio e multiproprietà immobiliare). Infine, in apposito capitolo, viene affrontato l'argomento delle tabelle millesimali, fornendo indicazioni utili per calcolarle ma anche esaminando le caratteristiche giuridiche di questo fondamentale strumento di gestione del caseggiato, che può essere modificato e revisionato nelle ipotesi dettagliatamente precisate e commentate nel testo.